Privacy Policy

Informativa e consenso al trattamento dei dati ex D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196
Ai sensi dell’art. 13 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 – recante disposizione in materia di protezione dei dati personali, si rendono le seguenti informazioni:
I dati personali, identificativi e sensibili inviati mediante le procedure di registrazione ai nostri servizi attraverso la compilazione della scheda anagrafica saranno registrati su database elettronici di proprietà di Intermeeting srl (Titolare del Trattamento) con sede legale in Via N. Tommaseo 63/b, 35131 Padova.
I dati personali saranno trattati nei limiti previsti dalla relativa normativa con il supporto di mezzi cartacei, informatici o telematici dagli incaricati di Intermeeting srl, unicamente per le seguenti finalità: iscrizione alla piattaforma formativa Mediclassroom, invio newsletter di aggiornamento per corsi di suo interesse, possibilità di iscrizione ed erogazione di servizi di formazione.
L’iscrizione alla newsletter potrà essere in qualsiasi momento disattivata mediante semplice procedura nel proprio profilo utente o scrivendo a infopd@intermeeting.org.
Per tali finalità il Titolare del Trattamento viene espressamente autorizzato alla comunicazione dei dati personali a soggetti pubblici o privati italiani e/o stranieri nei limiti del rispetto delle norme di legge o di regolamento e per quanto risulti necessario per lo svolgimento di tali attività.
Se acconsente espressamente, inoltre, potranno essere trattati per la comunicazione dei dati ad aziende terze per la pubblicità/vendita diretta/ricerche di mercato/comunicazione commerciale affine al campo medico (aziende farmaceutiche o device italiane o estere).
I sistemi informatici e le piattaforme di commercio elettronico preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio alcuni dati personali (quali, ad esempio, gli indirizzi IP, i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli Utenti che navigano nel sito o gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero permettere di identificare gli Utenti, anche ai fini di accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici.
Il conferimento dei dati è facoltativo; tuttavia il mancato conferimento di quelli obbligatori impedirà la registrazione al sito e la fruizione dei servizi forniti dal portale e riservati agli Utenti registrati.
Lei, in qualità di "interessato", mediante comunicazione scritta da inviarsi a infopd@intermeeting.org potrà in ogni momento esercitare i diritti di cui all’art. 7 del D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 il quale statuisce che:
1) L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2) L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione: a) dell’origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3) L’interessato ha diritto di ottenere: a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4) L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.